Ripensare il senso del nostro abitare la Terra. In dialogo con Elena Granata

Nuove forme dell'abitare

Cos’è la biodiversità urbana? Quali città oggi si stanno rivelando laboratori interessanti? Quali sono le risorse più necessarie al cambiamento? Cosa comportano i cambiamenti climatici? E ancora: cosa abbiamo imparato durante questi mesi di costrizione forzata tra le mura domestiche e i confini dei nostri comuni? Cosa ci porteremo con noi anche nel dopo-pandemia?

Sono solo alcune delle domande che hanno scandito il dialogo con ELENA GRANATA – Professore Associato di Urbanistica al Politecnico di Milano – in occasione del quinto appuntamento del percorso SPES-WEB. Un’occasione preziosa per ripensare il senso dell’abitare e immaginare un futuro più sostenibile e più responsabile per le nostre città e i nostri paesi.

Se vi siete persi l’incontro, qui potete rivederlo.

↓↓↓  guarda il video ↓↓↓

Per approfondire:

• Elena Granata: Abitare. Un mondo in cerca di senso

• Elena Granata: La città, il nostro futuro

• Daniele Benedini: L’italia dei borghi. Abbandono e nuove prospettive

• Elena Caselli: Un nuovo pensiero creativo per ripensare le città

• Elena Granata e Mario Tancredi: Il paradosso ambientale. Virtuosi nelle città, barbari nella natura

 

 

Condividi questo articolo

Facebooktwitterlinkedinmail

Segui la SPES sui social

Facebooktwitterrssyoutube